Illustrazioni per il libro di favole

"La mamma racconta gli eroi"

Testi di Sergio Gnudi - disegni di Marina Marchetti - casa editrice Este Edition

1 Filastrocca.doc
Documento Microsoft Word [20.5 KB]
Download

I colori della luce

Il castello
Il castello

Se ha piovuto sul castello

puoi avere un gioco bello...

La magia dei colori

2 Filastrocca.doc
Documento Microsoft Word [20.5 KB]
Download
Colore giallo
Colore giallo

Giallo ha colorato il sole

che si alza al mattino quando non piove

Il ritratto del signore

3 Filastrocca.doc
Documento Microsoft Word [21.0 KB]
Download
Colore rosso
Colore rosso

Rosso ha colorato i pesci;

che son scivolosi e svelti ed a prenderli non riesci

Ercolina al museo

Ercolina al museo.doc
Documento Microsoft Word [22.5 KB]
Download
Colore blu
Colore blu

Blu ha colorato il mare

ed è stanco di lavorare

I maghetti dei colori :favola

Mago rosso
Mago rosso

Mago rosso, è un mago grosso.

 

Quando dorme russa a più non posso;

è sempre stanco e fatica a stare sulle gambe,

perciò se ne sta li a guardare il dì.

 

Come bacchetta magica, mago rosso usa un osso.

Mago blu
Mago blu

Mago blu, è un distratto:

se cade, giù non si rialza più.

 

Come bacchetta magica, mago blu,

ha deciso di usare una forchetta.

Mago giallo
Mago giallo

Mago giallo è mattiniero

è il più il simpatico del maniero;

si alza sempre prima che canti il gallo.

 

Come bacchetta magica usa un bastone di cristallo.

I tre maghetti
I tre maghetti

Mago giallo, mago rosso e mago blu

fuori casa tutto il giorno,

a colorare il mondo sono stati.

 

Stanchi e trafelati e senza energie sono restati.

Colore rosso
Colore rosso
Colore blu
Colore blu
Colore giallo
Colore giallo

Rosso Giallo e blu

Tre colori e non di più

e se furbo tu sarai tutti gli altri inventerai

Sito vincitore del Bronze Web-Link Award
Sito iscritto al Web-Link Award

Citazioni

Il colore è un mezzo di esercitare sull'anima un'influenza diretta.

Il colore è il tasto, l'occhio il martelletto che lo colpisce, l'anima è lo strumento dalle mille corde.

 

Vasilj Kandinskij (Lo spirituale nell'arte)

Newsletter