Quasi un' alchimia


 

 

Carta di recupero, colle viniliche e polveri di gesso sono le materie prime delle mie creazioni.

 

Miscelando carta bagnata e ridotta in fine poltiglia, a colle e gesso, ottengo un impasto  piuttosto simile alla creta, ma a differenza di quest’ultima ha un tempo breve di manipolazione e deve essere essiccata all’aria.

 

Gli oggetti dopo l’essicazione si presentano, resistenti e leggeri, (caratteristiche particolari che ne fanno un sottoprodotto del legno).

 

Prima di procedere alla decorazione, al semilavorato applico una base protettiva, che lo isola dall’umidità e ne esalta il colore.

 

Con questa particolare ed antica tecnica riesco a realizzare un’infinità di manufatti: da piccoli oggetti ai complementi d’arredo di grandi dimensioni.

 

La lavorazione e la decorazione eseguita a mano, fanno di ogni singola creazione un pezzo unico.

 

 

 

 





I mollettoni

Mollette fermacarte cm. 3x7


Gli animaletti


gli orologi


I termometri


Piastrelle decorative



Creazioni varie


I nuovi segnalibri

Le nuove calamite